Burundi: laboratorio fotografico

E’ stato redatto un rapporto intermedio da parte dell’Associazione per il sostegno della gioventù disoccupata burundese (ASJC) per il progetto “Rinnovamento dell’attrezzatura dello studio fotografico” a Bujumbura. Questo rapporto, inviato ad Eccomi è stato inoltrato alla Caritas Italiana.
La somma messa a disposizione dalla Caritas Italiana e da Eccomi è stata di 8.250 euro. Questi soldi hanno permesso l’acquisto di una nuova videocamera professionale con batterie di sicurezza, di una macchina fotografica professionale e di un nuovo computer con stampante, scanner e il software.
L’ASJC è soddisfatta per il lavoro che può svolgere con la nuova apparecchiatura e conta in futuro di potersi impegnare nella formazione e nella creazione di lavoro per i giovani.

Annunci