Eccomi partnership progetto Bosobe

Eccomi è divenuta partnership del progetto  “Riattivazione dell’ospedale di Bosobe”.

Il tutto e nato dal MASCI Marche che, venuto a conoscenza del progetto della Onlus “ Centre Nutritionnel Lisungi”, teso alla riattivazione dell’ospedale di Bosobe nella repubblica democratica del Congo, ha cercato di inviare laggiù tutto ciò che era riuscito a procurare gratuitamente dalla dismissione di  parte delle apparecchiature dell’Ospedale di Ascoli.

Grazie  all’aiuto economico della ZEISS APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI sede di Milano, con cui ECCOMI Onlus è entrata in contatto, un container è partito dal porto di Ancona il quattro agosto arrivando a fine settembre nel porto internazionale di Matadi in Congo.

Una volta espletate le pratiche di sdoganamento da parte dei Cavalieri dell’Ordine di Malta  Eccomi finanzierà  il trasporto del container dal porto di Matadi  fino a Kinshasa e da Kinshasa a Bosobe, un viaggio di circa 1300 km.

All’arrivo a Bosobe ci sarà un gruppo di tecnici volontari provenienti dall’Italia che provvederanno al montaggio delle apparecchiature; un’altra associazione con cui il MASCI Marche è entrato in contatto finanzierà i biglietti aerei richiesti da questi volontari come unico contributo al completamento dell’opera.

Annunci

I commenti sono chiusi.