ASB – Association des Scout du Burundi

asb-burundi

Le prime esperienze di organizzazione di un movimento scout in Burundi risalgono al 1948. Dai due gruppi scout del 1949, nel 1994 si sono registrati 135 gruppi scout con oltre 12.0000 iscritti.

Nel corso della sua storia lo scoutismo burundese ha visto nascere diverse associazioni nazionali distinte soprattutto secondo la loro appartenenza religiosa. Con il tempo queste diverse esperienze si sono unificate e attualmente è operante unicamente l’ASB  quale associazione nazionale scout pluralista e coeducante riconosciuta dall’OMMS e dallo Stato.

L’ASB ha ottenuto il riconoscimento nel 1978 con la 28° Conferenza Mondiale dello Scoutismo di Birmingham.  L’ASB è inoltre affiliato al Bureau Mondial du Scoutisme e al Bureau Regional Afrique de Nairobi.

L’ASB è aperto a tutti senza distinzione di religione, di nazionalità o di sesso. Le ragazze possono scegliere se essere scout o guide, la differenza consiste nel fatto che le guide dipendono dall’AMGE (Association Mondiale des Guides et Eclaireuses).

Negli ultimi tempi l’ASB, anche per i gravi conflitti e problemi che hanno colpito la Regione dei Grandi Laghi ed il Burundi, si è particolarmente impegnata in attività e progetti di educazione alla pace ed alla riconciliazione, iniziative promozionali e progettuali per attività di sviluppo economico e sociale e per una maggiore diffusione dello scoutismo nelle zone rurali.

Annunci