Biblioteca multimediale

La formazione è un ambito prioritario per Progetto Harambee Etiopia; crediamo che la formazione sia una condizione necessaria ad innestare e sostenere ogni processo di sviluppo socio economico.

In Etiopia l’istruzione primaria è obbligatoria, le scuole del ciclo primario sono capillarmente diffuse ma spesso, si può dire sempre nelle zone rurali come Gassa Chare, le strutture sono fatiscenti, gli insegnanti poco formati e il materiale didattico inesistente.

I ragazzi di norma terminano il percorso scolastico primario senza aver mai sfogliato un libro; tantomeno hanno avuto accesso durante l’iter scolastico a materiale didattico digitale.

La mancanza di libri e più in generale l’assenza di materiale didattico, penalizza la formazione dei ragazzi e in particolare non li abitua anche per il futuro a ricercare ed utilizzare materiale informativo, che risulta comunque difficilmente reperibile nei villaggi rurali.

La curiosità sia dei bambini che dei ragazzi è grande rispetto a libri, riviste, film e cd interattivi; per questo durante i nostri campi abbiamo spesso organizzato attività con l’utilizzo di questi materiali. La disponibilità di materiale e di computer ci permette di realizzare corsi di inglese e corsi per l’utilizzo di pc. Un ragazzo del centro è stato incaricato di gestire nel corso dell’anno il corso di pc ed il corso di inglese con il compito specifico di stimolare i ragazzi ad utilizzare il materiale messo a disposizione.

Il progetto BIBLIOTECA MULTIMEDIALE A GASSA nasce dall’idea di strutturare e rendere continuative queste attività.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

  • Rendere disponibile materiale quali libri in amarico, inglese e dawregna, dvd in amarico ed inglese di film, cartoni animati e documentari, cd didattici interattivi
  • Formare alcuni giovani all’utilizzo di questi materiali e ad organizzare attività aperte al villaggio affinché il materiale fornito sia utilizzato dal maggior numero possibile di ragazzi/e.
  • Organizzare corsi

MODALITA’ DI INTERVENTO

  • Raccolta in Italia di LIBRI, RIVISTE, CD e DVD usati adatti all’utilizzo previsto (il materiale deve comunque essere fruibile in lingua inglese)
  • Acquisto di materiale in Etiopia e in Italia
  • Allestimento della sala biblioteca.
  • Stage di un volontario per la formazione del bibliotecario e l’organizzazione delle prime attività aperte ai ragazzi del villaggio
  • Individuazione di argomenti di interesse e organizzazione di corsi
Annunci