Centro scout di Sala (Rieti)

A febbraio 2009 la Coop. Strade Aperte, membro ufficiale del Consorzio Sala, ha affidato il casale di S. Anna al MASCI Lazio per realizzarvi un Centro Scout in grado di ospitare interi gruppi scout ma anche campi di formazione. Dopo i necessari sopralluoghi, a giungo ’09 sono iniziati i lavori. Obiettivo: sistemare nei primi 12 mesi l’edificio principale (due piani, circa 200 mq) per poter accogliere anche una comunità MASCI media. A dicembre l’obiettivo è raggiunto: sono disponibili dai 12 ai 25 posti letto, cinque bagni, una cucina attrezzata, riscaldamento. Anzi sono già stati avviati i lavori preliminari nel secondo edificio (ex stalla) destinato ad ospitare in accantonamento le unità L/C.

Già dalla prossima estate il primo nucleo del Centro è al servizio dello scoutismo italiano.
Le mete da raggiungere entro giugno ’10 sono:

  • costruire un impianto di fitodepurazione in sostituzione del vecchio accumulo fatiscente,
  • realizzare ed attrezzare una cucina ad uso delle unità scout,
  • attrezzare, in stile scout, due basi per campi di unità E/G,
  • migliorare la recinzione dei 66 ettari che il Consorzio ha voluto assegnare allo scoutismo in uso esclusivo.

I “capitali” necessari sono finora arrivati da attività di autofinanziamento, da quote di “compartecipazione”, da donatori e da una parte dei proventi del taglio del bosco consortile. Si stanno presentando domande di finanziamento ad Enti sia pubblici che privati; va però segnalato che i finanziamenti degli Enti pubblici sono “a rimborso” quindi prima bisogna anticipare.

Si può contribuire economicamente alla realizzazione del Centro:

  • o diventando “compartecipanti” (versando 1500 euro in tre anni,per pagare poi metà tariffa di soggiorno per sempre); questa è l’opportunità per le Comunità MASCI e i gruppi scout;
  • o facendo una donazione all’Associazione di Volontariato “Eccomi” Onlus(possibilmente di almeno 250 euro) indicando la destinazione al progetto Sala

Il MASCI Lazio intende completare il Centro Scout per l’estate 2012, al massimo.
Serve il sostegno di tutti gli Adulti Scout (basterebbero 150-200 euro a Comunità, oppure 60 compartecipanti) e la manodopera di volontari competenti.

Diventate compartecipanti! Condividete con noi questa splendida impresa!

Annunci