Situazione attuale

Progetto autorealizzazione della donna Batwa

Il progetto che, presentato alla Provincia di Roma, gode di un suo sovvenzionamento coinvolge 4 Associazioni :

Eccomi  – BDD ( ass. partner burundese ) – Nessun luogo è lontano – Eritros

Il costo totale preventivo del progetto è di € 37.000

Contributo dei partecipanti                         €   2.000
Finanziamento richiesto                              € 24.000
Autofinanziamento Eccomi                        € 10.500

Il progetto si rivolge a  50 donne tra i 15 e 21 anni

Due le finalità   :

  1. Istruzione  (alfabetizzazione, igiene, alimentazione)
  2. Creazione di 5 cooperative  (n. 10 donne per cooperativa) che attraverso l’agricoltura e l’allevamento rendano le donne e le loro famiglie autonome economicamente e costituiscano esempio da imitare.

Il nostro progetto si collega  e si inserisce in un più vasto progetto della Caritas della Diocesi di Muyinga volto all’integrazione del popolo batwa in Burundi attraverso 6 aree di intervento :

  1. Istruzione
  2. Registrazione anagrafica
  3. Realizzazione dei documenti di identità
  4. Costruzione di case dignitose
  5. Formazione adulti
  6. Cooperative femminili : attività generatrici di reddito

La situazione ad oggi fa riferimento alle informazioni di Claudina e Reverien relative al  progetto della Diocesi di Muyinga  che coinvolge 150 donne che vivono in queste 5 colline della diocesi :

Gasorwe  – 30 donne
Rugarirwa  – 20 donne
Muyinga  – 30 donne
Kabuye – 40 donne
Kabuyenge –  30 donne

Le attività :

  • corsi di alfabetizzazione
  • corsi di educazione sanitaria
  • corsi di igiene personale

Sono stati distribuiti i seguenti materiali: penne – quaderni – saponi –bacinelle di plastica – reggiseni  e semenza di patate.

L’inizio di  queste attività si è avuto  fra gennaio e maggio 2010.

Tutte le attività sono in corso con la cadenza di:

2 h. alla settimana di lezione di alfabetizzazione
2 h. alla settimana di educazione sanitaria o di igiene personale

Personale impegnato:

1 agronomo per spiegare come si coltiva e si alleva
1 operatrice per l’educazione sanitaria e l’igiene personale
2 operatori per l’alfabetizzazione (Claudina e Reverien)

Molto tempo è stato impiegato per far prendere coscienza alle donne e far loro comprendere l’importanza  e i risultati che possono scaturire da queste attività. L’opera di alfabetizzazione, che è da considerarsi basilare e deve  precedere qualsiasi altro intervento,  è tuttora in corso e richiede di procedere per gradi.

Difficoltà incontrate in questa fase che potremmo definire A del progetto:

  • difficoltà nel raggiungere le donne che vivono in colline distanti da Muyiga
  • difficoltà delle donne, dopo anni di assistenzialismo, a impegnarsi in attività che richiedono una loro concreta e attiva partecipazione
  • nell’ attività di alfabetizzazione  succede che, essendo la cadenza delle lezioni settimanale, le donne  dopo una settimana   hanno dimenticato quasi tutto quello che avevano appreso la settimana precedente
  • gli insegnanti di alfabetizzazione sono Claudina e Reverien , questo impegno si somma al loro lavoro della Caritas
  • molte altre donne batwa di tutte le località della Diocesi  vorrebbero entrare nelle cooperative o imparare a leggere e a scrivere

Appare evidente la necessità di aumentare il numero degli insegnanti

La fase cosiddetta B del progetto, cioè la realizzazione da parte delle cooperative di produzione agricola e di allevamento in grado di sostenere le rispettive famiglie  non è ancora iniziata. Si procede per gradi rispettando gli usi locali. In particolare per quanto riguarda l’allevamento non c’è l’uso e l’abitudine di accudire gli animali che vengono subito mangiati senza attendere che si riproducano. Occorre un’azione di accompagnamento nell’assumere nuove abitudini.

La costruzione di case dignitose continua, sono quasi ultimate le 23 case nella collina di Karama.

La registrazione anagrafica e la consegna dei documenti di identità si deve considerare conclusa  in quanto il Governo se ne è assunta la diretta responsabilità.

Annunci